News

Questo è l’home office del futuro: minimalista, funzionale e domotico

L’emergere del telelavoro ha cambiato il modo di intendere e progettare gli spazi in casa. Sebbene un ufficio in casa con la domotica sia, per definizione, più flessibile, è importante integrare le ultime tecnologie con il design dello spazio da utilizzare. Per ottenere un’atmosfera personalizzata, The Room Studio ha sviluppato, con la collaborazione del marchio tedesco GIRA, il progetto “Modern Times”, uno spazio di lavoro che incorpora tecnologia, design e comfort.

“L’idea di questo progetto nasce dall’adeguamento delle aziende al telelavoro e dalla trasformazione che molte abitazioni stanno sperimentando a causa di questa nuova realtà. Per questo abbiamo cercato di creare un’area dedicata, lontana da tutti i rumori esterni, un luogo armonioso che trasmetta pace e serenità e che, allo stesso tempo, sia uno spazio molto funzionale”, spiegano da The Room Studio.

Per questa zona di lavoro, oltre all’utilizzo di materiali naturali, come il legno, che donano comfort e salubrità allo spazio, sono state create forme organiche per trasmettere l’idea di serenità necessaria per mantenere la concentrazione, senza elementi di distrazione.

Dal canto suo GIRA ha inserito in questo progetto la soluzione Push Sensor 4, con otto funzioni personalizzabili per accendere e spegnere le luci, alzare e abbassare le tapparelle, simulare la presenza e regolare la temperatura ambiente. In questo tipo di meccanismo prevalgono il design e la qualità dei materiali. “Il concetto “meno è più” nella tecnologia è molto importante, per questo motivo le nostre case sono visivamente minimaliste in termini di attrezzature, ma facili da usare e con tutti i tipi di funzionalità”, spiega Germán López, amministratore delegato di GIRA.

Uno degli elementi più importanti di qualsiasi home office, come il tavolo da lavoro progettato su misura, prende “vita” con la domotica. “Abbiamo progettato un tavolo da cui si ha il controllo della casa grazie a schermi a radiofrequenza, che permettono all’utente di avere il controllo della luce e del suono”, afferma il direttore di GIRA. Inoltre, questa scrivania dispone di tutti i tipi di connessione per caricare dispositivi mobili, ma appena visibili sul ripiano, grazie al design accattivante e unico.

Secondo GIRA, una soluzione domotica completa può essere fornita per una casa di circa 100 m2 a partire da 4.950 euro. Anche se esistono soluzioni domestiche da 100 euro, come i kit di lampadine regolabili da dispositivo mobile per scegliere intensità e colore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.