News

Comprare una casa SMART conviene?

Una casa intelligente o “smart home” è una casa dove la domotica è realtà  in cui tutto è comodamente controllabile tramite i dispositivi mobili, con una classe energetica elevata e costi di gestione contenuti.

Oggi le smart home sono una realtà e un ottimo esempio è il nuovo complesso immobiliare  che sta sorgendo a Magenta, Residenza del Futuro di Gruppocasa.

Se da un lato è vero che il mercato attuale è pieno di occasioni a basso prezzo, dall’altro la maggior parte di queste proposte immobiliari non possono garantire i vantaggi di una casa nuova, né in termini di risparmio energetico né per quanto riguarda le dotazioni tecnologiche della casa.

Chi sceglie le case più datate, in gran parte presenti nelle metropoli come Roma e Milano – risparmia sì all’inizio, ma poi deve quasi sempre mettere in conto una serie di onerosi interventi di ristrutturazione.

Le nuove cubature, invece, come quelle di classe energetica elevata A+, A o B sono una soluzione di cui non ci si dovrà mai pentire in futuro poiché, investendo qualcosa in più, si potrà ammortizzare ampiamente grazie all’abbattimento dei consumi con un risparmio immediato in conto corrente.

Un’altra richiesta sempre più comune è l’assenza di rete gas, un impianto in meno da gestire, per una vita più efficiente e serena, ma anche maggiori benefici in bolletta e una soluzione più ecologica. In cucina, questo è possibile grazie agli innovativi piani di cottura a induzione in vetroceramica, che sfruttano il principio di induzione elettromagnetica e il cui costo equivale ormai a quello di un piano tradizionale ma con un design più pulito e moderno.

Per quanto riguarda il riscaldamento, invece, l’assenza di gas permette l’isolamento perfetto dell’appartamento, ovvero coibentazione delle strutture abitative tramite materiali isolanti. A ciò si aggiunge l’applicazione della tecnologia pulita e gratuita derivante dalla Geotermia, che sfrutta la temperatura del sottosuolo. Questo calore viene immagazzinato da sonde geotermiche, che lo trasportano nella struttura attraverso i pannelli radianti installati sotto il pavimento.

 

I vantaggi delle case smart: impianti e comfort

Utilizzare un qualsiasi dispositivo per controllare e comandare la tua casa grazie all’interfaccia web è un vantaggio non da poco.
Quando pensiamo alla tecnologia immobiliare, non dobbiamo solo riferirci a tutti quei dispositivi hi-tech che fanno parte dell’arredamento come un televisore LED o un apparecchio per gestire la domotica integrata, tra i fiori all’occhiello della Residenza del Futuro.

Occorre avere in mente la fondamentale fase della progettazione immobiliare sostenibile, come la particolare cura dell’involucro con serramenti a tripli vetri, la scelta di energie rinnovabili, le soluzioni per il ricambio d’aria gestito (ventilazione meccanica controllata) e il riscaldamento nel pavimento (sistema radiante) quest’ultimo con il vantaggio dell’assenza di caloriferi a vista, un importante risparmio di spazio.

Senza contare tutto il capitolo delle possibili personalizzazioni domestiche, chi sceglie il nuovo ha varie possibilità per intervenire sulla distribuzione degli spazi e sulle scelte previste dal capitolato, ad esempio la qualità e i materiali previsti (come marmi, legni o ceramiche, nonché la scelta degli infissi e la quantità e disposizione dei punti luce).

Tra gli standard a scelta pannelli touchscreen a muro con i quali è possibile controllare:

  • LUCI: è possibile regolare intensità, colori e gradazioni, cosi’ da creare scenari ambientali ideali all’occasione e magari rilassarsi con la cromoterapia.
  • CONFORT: una casa domotica significa confort e semplicità per una vita di tutti i giorni più serena.
  • RISPARMIO ENERGETICO: puoi regolare l’illuminazione e gestire e visualizzare i grafici della produzione dei pannelli solari e i consumi.
  • MICROCLIMA: controllare ed impostare a distanza la temperatura della propria casa fa risparmiare rispetto ai sistemi di vecchia generazione.
  • AUDIO E VIDEO: puoi ascolta la tua musica preferita in tutta la casa o in una singola stanza, guardare film, serie tv e canali streaming in tutta la tua casa gestendo le ambientazioni colorate in tempo reale in base a ciò che stai guardando.

Il contesto inoltre è fondamentale, lo stress di tutti i giorni deve essere lasciato fuori dalla porta di casa vivendo in un quartiere tranquillo e sicuro dove poter fare anche passeggiate nel verde o giri in bicicletta perseguendo quello che si chiama slow living.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.